Mario Pirovano

Sembra facile essere solidali… #1

Continua a leggere...

Come si ride in Africa? #2

Continua a leggere...

Vuoi andare in Mozambico? #3

Continua a leggere...

Vado in Mozambico! Ma a fare cosa? #4

Continua a leggere...

Le riunioni #5

Continua a leggere...

Da dove comincio? #6

Continua a leggere...

Il Teatro dei Venti di Modena #7

Continua a leggere...

I primi contatti con il Mozambico #8

Continua a leggere...

Agenda prima missione in Mozambico #9

Continua a leggere...

Prima Missione: Arrivo a Maputo #1

Continua a leggere...

Ma dove sono? #2

Continua a leggere...

Incontro con Alvim Cossa #3

Continua a leggere...

Spettacolo Teatro do Oprimido #4

Continua a leggere...

Incontro con l’Associazione Machaka #5

Continua a leggere...

Lo Spettacolo del Gruppo Machaka #6

Continua a leggere...

Manuela Soeiro e il Teatro Avenida #7

Continua a leggere...

Gonçalo Mabunda #8

Continua a leggere...

Incontro con l'Associazione Luarte #9

Continua a leggere...

Spettacolo Luarte #10

Continua a leggere...

Viaggio Maputo - Pemba #11

Continua a leggere...

Vitor Raposo #12

Continua a leggere...

Viaggio Pemba – Palma #13

Continua a leggere...

Visita al villaggio di Quionga #14

Continua a leggere...

Visita al villaggio di Quirindi #15

Continua a leggere...

Quella spiaggia meravigliosa! #16

Continua a leggere...

Visita al villaggio di Pundanhar #17

Continua a leggere...

Il Mamãe Kit #18

Continua a leggere...

Visita all'ospedale di Palma #19

Continua a leggere...

Ritorno in Italia #20

Continua a leggere...

Il progetto continua! #1

Continua a leggere...

Ma quante riunioni facciamo?!? #2

Continua a leggere...

Agenda seconda missione in Mozambico #3

Continua a leggere...

Seconda missione in Mozambico, arrivo a Pemba #4

Continua a leggere...

Felix Mambucho #5

Continua a leggere...

Spettacolo Vitor Raposo e compagnia Tambo Tambulani Tambo #6

Continua a leggere...

Viaggio Pemba - Palma #7

Continua a leggere...

Spettacoli a Palma, via ai casting! No, fermi tutti! #8

Continua a leggere...

Grupo do funzionarios #9

Continua a leggere...

Spettacoli (e casting) nel villaggio di Pundanhar #10

Continua a leggere...

Spettacoli (e casting) nel villaggio di Quionga #11

Continua a leggere...

Selezione degli attori per gli stage in Italia #12

Continua a leggere...

Siete pronti a venire in Italia? #13

Continua a leggere...

Ritorno in Italia e fine seconda missione #14

Continua a leggere...

Preparazione del primo stage di teatro ad Alcatraz #1

Continua a leggere...

L’arrivo alla Libera Università di Alcatraz #2

Continua a leggere...

Si comincia! #3

Continua a leggere...

Mario Pirovano #4

Continua a leggere...

Recitiamo con Mario Pirovano #5

Continua a leggere...

Il braccio si alza a solo! #6

Continua a leggere...

Un tuffo nel teatro #7

Continua a leggere...

Raccontiamo una storia d'amore! #8

Continua a leggere...

Il duro lavoro dell'attore #9

Continua a leggere...

Che giornate! #10

Continua a leggere...

O falso médico! #11

Continua a leggere...

Tutti a fare shopping! #12

Continua a leggere...

Lo spettacolo prende forma #13

Continua a leggere...

Ci serve un'ecografia! #14

Continua a leggere...

Roma, non sei mai stata così bella! #15

Continua a leggere...

Secondo stage: il giorno prima... #1

Continua a leggere...

Il ritorno dei Mozambicani #2

Continua a leggere...

Una giornata funesta #3

Continua a leggere...

Prova di memoria con Mario Pirovano #4

Continua a leggere...

Prove, prove, prove... e quel testo in 3 lingue... #5

Continua a leggere...

Lo swahili conquista Alcatraz #6

Continua a leggere...

Indovina cosa facciamo oggi... #7

Continua a leggere...

Accidenti a quel video... #8

Continua a leggere...

Perugia e dintorni #9

Continua a leggere...

Prove: ultima chiamata #10

Continua a leggere...

Ciak, si recita! #11

Continua a leggere...

Modifiche allo spettacolo? Cambiare il titolo?!? #1

Continua a leggere...

Confusione in casa di Fatima #2

Continua a leggere...

La preparazione delle scenografie #3

Continua a leggere...

Sei pronto a (ri)partire? #1

Continua a leggere...

Arrivo a Pemba #2

Continua a leggere...

A Palma tra le palme (bagnate!) #3

Continua a leggere...

Primo giorno tournée: Mute #4

Continua a leggere...

Secondo giorno di tournée: Pundanhar #5

Continua a leggere...

Terzo giorno di tournée: Quionga #6

Continua a leggere...

Quarto giorno di tournée: Palma #7

Continua a leggere...

Quinto giorno di tournée: Olumbe #8

Continua a leggere...

Grazie Mozambico, grazie davvero! #9

Continua a leggere...

Protagonista della giornata è stato sicuramente il nostro grande Mario Pirovano. Dopo un primo giorno di presentazioni e racconti della propria esperienza personale, oggi Mario ci ha portato in teatro, un teatro naturale immerso nella natura più incontaminata (come potete vedere dalle foto!), recitando solo per noi ben due monologhi di Dario Fo: “La fame dello Zanni” e “Il miracolo di Lazzaro”.

Il tutto in una lingua nuova, un misto di dialetti del nord Italia, portoghese, italiano, grammelot.

Giuro di aver sentito chiaramente almeno un paio di parole in dialetto veneto!!! Per due ore Mario ha parlato questo mix di lingue con una naturalezza da non credere e dalle domande poste dai ragazzi mozambicani è stato chiaro che stavano capendo e seguendo il filo del discorso.

Li ho visti ridere, sobbalzare sulla sedia quando Mario alzava il ritmo, alcuni seguivano i movimenti del corpo di Mario con la testa, in alcuni momenti sembrava una danza.47--primo-stage-giorno-3-mario-pirovano1

Potere del teatro, del corpo, della gestualità!

Magia pura.

Magia che aumenta quando Mario racconta la sua esperienza personale di attore. Ha solcato il primo palcoscenico come attore solista che aveva superato i 40 anni. Prima è stato assistente di Dario Fo e Franca Rame. Racconta di aver fatto di tutto: dal stirare i vestiti di scena al montaggio delle scenografie. Seguiva tutti gli spettacoli di Dario e Franca, li ascoltava, poi un giorno, davanti a un gruppo di bambini che stanno imprecando parlando di calcio, scopre di essere un attore!

Invece di redarguire i ragazzi per il linguaggio, Mario recita loro un testo di Dario su Gesù bambino. Una storia tratta dai Vangeli apocrifi, nei Vangeli ufficiali (quelli di Marco, Matteo e Luca) l’infanzia di Gesù non è raccontata.
Per “osmosi” Mario aveva assorbito il teatro di Dario e Franca e da quel giorno iniziò per lui una carriera di successo in Italia e nel mondo!

47--primo-stage-giorno-3-mario-pirovano2

I ragazzi mozambicani sono sconvolti, il concetto di “osmosi” non è chiaro… 🙂

Chiedono a Mario se ha fatto corsi, scuole di teatro. Mario risponde di no, è solo passione e una naturale predisposizione alla gestualità.

Domani, chiude Mario, faremo proprio esercizi di movimento, mimica, comunicazione con il corpo.

* * *

Pizzata e breve giro turistico a Gubbio.

Girando per le stradine di Gubbio, probabilmente la città medioevale più bella d’Italia, vedo Adelino senior guardarsi intorno stupito.

Gli chiedo a cosa stia pensando. “Guardo le case, sono tutte fatte di pietra!”

47--primo-stage-giorno-3-mario-pirovano-HD